GLI AUTORI

.

LUIGI BUSO

.

GIANNI DE MARCHI

Originario di Varago di Maserada sul Piave, in provincia di Treviso, il maestro Buso è un pittore figurativo ed astrattista.

La sua attività artistica prende l’avvio nel 1962 sotto la guida del Maestro Giovanni Bisson, dal quale apprende i primi rudimenti dell’arte pittorica.

Espone per la prima volta le sue opere nel 1968 presso la galleria “Cima” a Conegliano diretta da Cavarzerani, ottenendo buoni consensi di critica e pubblico.

Negli anni successivi partecipa a numerose mostre ex-tempore e a molti concorsi: Padova, Bologna, Portoferraio, Trento, Treviso, Chianciano, Bari, Montepulciano, Ravenna, Brescia, Mantova, e tanti altri, ottenendo lusinghieri premi e riconoscimenti.

Allestisce mostre personali in varie città italiane, come San Martino di Castrozza, Pordenone, Udine, Lignano, Siena, Rimini, Mantova, Sabaudia, Padova, Portobuffolè, Rovigo, Ravenna, Foggia, Bari per citarne qualcuna.

All’estero espone in galleria a: Brisbane – Australia, New York – USA, Toronto – Canada, Villereal, Grenoble e Saint Etienne – Francia, Linz e Sillian – Austria, Tallinn – Estonia, Breslavia – Polonia, Berettyouifalu – Ungheria.

È presente in diversi cataloghi d’Arte: Catalogo UNEDI, Annuario d’Arte COMED, Annuari d’Arte Mondadori, Catalogo ALBA di Ferrara, Top Art, Quadri e Sculture, Annuario d’Arte Moderna ACCA di Roma, IN Arte, ArtLeader, Arte Triveneta, Catalogo regionale Friuli RM, La Colomba 2006.

Articoli e recensioni: su di lui sono stati scritti da alcuni quotidiani locali e nazionali come Il Gazzettino, Il Messaggero, La Nazione, Il Corriere della Sera, La Tribune Le Progres, e altri ancora.

Sarà presente all’inaugurazione della mostra e potrete conoscerlo e conoscere la sua opera anche attraverso le sue parole.

Nato nel 1949, Accademico alla Guglielmo Marconi di Roma, pittore, scultore, incisore è presente da molti anni nella scena artistica internazionale, avendo iniziato la sua attività di pittore e ad esporre le sue prime opere nel 1966.

Considerato dalla critica uno dei più avveduti simbolisti italiani, ha ricevuto molti riconoscimenti e premi internazionali, le sue opere sempre valide ed impegnate sono apprezzate dal grande pubblico e dalla critica.

Numerose le sue mostre in Italia e all’estero, come ad esempio presso la galleria Roseg di St. Moritz dove ha esposto i suoi lavori assieme alle opere di Salvador Dalì e alle sculture di Arman.

In occasione del 50° di attività ha esposto presso il Elbschloss Residenz di Amburgo e presso la Agorà Gallery di New York.

Le sue opere si trovano in musei, chiese, pubbliche istituzioni (come l’Ambasciata Israeliana alle Nazioni Unite di New York) e in collezioni private in Italia e all’estero.

 

Estratti critici da catalogo:

      “Secondo un invalso criterio distintivo vi sono artisti di ricerca e altri di predestinazione.

      Per De Marchi l’alternativa è travalicata, tale è la coesiva naturalezza con cui, in essere e operare, egli ha saputo coniugare i due aspetti solitamente irriducibili.”

Giampietro Botteon

     “Il percorso pittorico che da quarant’anni va compiendo Gianni De Marchi è inteso a recuperare questi segni primari che si sono spersi sulla strada di un malinteso progresso.

      Egli dipinge apparentemente la realtà: cioè rappresenta persone, oggetti, paesaggi secondo modi che sono stati definiti (ma le etichette non contano) veristi o surrealisti o iperrealisti.

      Ma l’oggettività, pur nitida, volta all’analisi del “particulare”, non è che lo schermo dietro al quale un’altra verità si pone: il nocciolo profondo del sentire umano, la sapienza ancestrale, il fondo meraviglioso dell’inconscio junghiano.”

Paolo Rizzi

PRESENTAZIONI VIDEO

Videopresentazione – Luigi Buso

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Videopresentazione – Gianni De Marchi

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Video Allestimento

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto